Tu sei qui
Home > Consigli > Lavoro agile? Ecco alcune app utili per gli smart workers!

Lavoro agile? Ecco alcune app utili per gli smart workers!

Sentiamo sempre più spesso parlare di lavoro agile, anche in Italia, e soprattutto in questo periodo difficile. Lo smart working – grazie alla tecnologia – permette ai lavoratori di continuare a svolgere le loro mansioni anche da casa facilitando il bilanciamento tra vita privata e vita lavorativa e integrando anche le persone con mobilità ridotta. Nei giorni che stiamo vivendo inoltre, lo smart working, è una possibilità per continuare a lavorare anche quando non è possibile recarsi sul luogo di lavoro. Non tutti però sono attrezzati per affrontare questa modalità di lavoro, e proprio per
questo abbiamo raccolto una lista di app utili per gli smart workers!

1. Slack

La comunicazione con i colleghi e i membri del proprio team rimane fondamentale, anzi acquista anche nuovo valore, non potendosi vedere faccia a faccia. Slack è un’app disponibile sia per smartphone sia su desktop e permette la comunicazione attraverso chat singole, di gruppo e canali
dedicati a progetti specifici, oltre a poter condividere qualunque tipo di documento con il resto del team.

2. Microsoft Teams

Tutti conosciamo il pacchetto Office, che comprende alcuni dei software più utilizzati al mondo. Teams è un’integrazione di Office 365 che permette di chattare, chiamare ed offre anche uno spazio di lavoro condiviso (con tutte le app Office ovviamente) in cloud.

3. Asana e Trello

Task e progetti si accavallano? Nessun problema, ecco due delle migliori app per gestire i vostri compiti. Entrambe sono disponibili in versione mobile e desktop e sono facilissime da utilizzare. Il workflow diventerà un gioco da ragazzi grazie a queste app!

4. Toggl

Avete necessità di tracciare il tempo? Avete delle tempistiche prefissate per ogni progetto? Nessun problema, vi aiuta Toggl, un’app con cui potete gestire i tempi di esecuzione di ogni progetto a voi affidato.

5. Drive… ma tutto Google!

Ovviamente non possono mancare in questa lista le applicazioni Google. Da Google Keep che permette di salvare note e appunti ovunque vi troviate, ai Docs, i Fogli e le Presentazioni apribili con qualunque dispositivo e fino all’immancabile Drive, luogo virtuale di archiviazione e condivisione di documenti. La semplicità delle app di Google – e ci aggiungiamo anche Calendar e Hangouts – le rende indispensabili per chiunque lavori al computer!

Bonus tip: la sicurezza informatica! Naturalmente è necessario che ogni dispositivo usato per lavorare e dunque condividere documenti importanti, pagamenti, gestionali, ecc.… venga protetto da possibili attacchi informatici. Munitevi dunque di antivirus, gestore di password complesse e di una virtual private network, ovvero un software che crittografa tutta la vostra rete rendendovi invisibili online. Questo sistema è disponibile per tutti i dispositivi, compreso delle VPN per MAC.

Che sia l’inizio di una rivoluzione nel mondo del lavoro? Certamente l’uscita continua di nuove tecnologie porterà ad una digitalizzazione sempre più ampia di moltissimi posti di lavoro. Portando benefici a tutte le parti coinvolte!

Lascia un commento

Top