Missione lavoro: la divina carriera in TV

Missione lavoro. La divina carriera sta crescendo! E tutto grazie a voi lettori e assidui frequentatori della pagina. Permettetemi di scrivere questo post “personale”, perché volevo condividere con voi la notizia che dopo quasi un anno e mezzo di attività, arrivano le prime soddisfazioni. E il merito è soprattutto vostro che mi avete dato dimostrazioni di affetto e fiducia non solo on-line ma anche off-line, nella vita reale. Grazie di cuore a tutti voi!

Ecco la notizia: venerdì 10 novembre 2017 alle ore 21 il blog avrà il suo debutto televisivo in una rubrica di Missione Lavoro, una trasmissione di 50 Canale News Versilia, sul canale 673 del digitale terrestre. Per chi non fosse della zona di Lucca e provincia potrà seguirla in streaming online.

Sarò chiamato a raccontare in pillole alcune delle tematiche che ho trattato nel blog, il tutto all’interno di un format televisivo creato dal Consorzio di Promozione e Sviluppo Le Bocchette di Camaiore (LU). La trasmissione si chiama Missione Lavoro e il nome della mia rubrica è per l’appunto “La divina carriera“. Colgo l’occasione per ringraziare pubblicamente Chiara Serreli, anima e ideatrice del format e direttrice del Consorzio, che mi ha voluto nel progetto.

Missione lavoro viene trasmessa dall’auditorium del Consorzio di Promozione e Sviluppo Le Bocchette e sarà in onda, mensilmente, il secondo venerdì di ogni mese, per 12 puntate. Una vetrina che ha tutta l’intenzione di crescere per mostrare visioni differenti del mondo del lavoro e delle sue opportunità, per mettere in luce l’imprenditore e mostrare, con una chiave di lettura differente, idee, innovazioni, ambizioni sul mondo giovanile, sull’artigianalità, sull’innovazione, e tanto altro ancora.

Guarda il trailer della trasmissione su YouTube.

Spero che questa nuova esperienza sia di vostro gradimento e possa esservi utile per le vostre scelte professionali! Buona carriera a tutti voi!

Seguimi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *